Brunello di Montalcino D.O.C.G. Riserva

Dall’accurata selezione manuale dei migliori grappoli, raccolti solo nelle migliori annate, nasce il Brunello Riserva.

Il concetto di Riserva indica per noi un vino di categoria superiore che inizia il proprio percorso dalla vigna.

Sin dalla nascita è un vino con caratteristiche uniche di potenza, eleganza, ampiezza e austerità.

Al naso richiama i profumi della frutta rossa matura e spezie.

Un sorso di forte impatto con note di lampone, mora selvatica e liquirizia.

Una mineralità che accarezza tannini levigati dal lungo affinamento in botti grandi.

Acidità ben bilanciata con la sapidità che ne esaltano il finale lungo e persistente.

Un vino da meditazione.

Categoria: Product ID: 1399

Descrizione

Tipologia: Rosso
Uvaggio: 100% Sangiovese Grosso
Altitudine: 280 – 320 mt. Slm.
Sistema di allevamento: Cordone basso speronato
Vendemmia: Inizio ottobre
Affinamento: Botte grande di rovere di Slavonia.
Territorio di produzione: Montalcino (SI) – ITALY
Gradazione alcolica: 14 % Vol.
Formato: Bordolese lt. 0,750 – Magnum lt. 1,5
Bottiglie prodotte: Bordolesi 2.900

NOTE ORGANOLETTICHE
Colore: Rosso rubino intenso con riflessi granati
Profumo: Intenso, persistente, fine, floreale, fruttato speziato, ampio.
Gusto: Secco, caldo, morbido, fresco, tannico, sapido, di corpo equilibrato, intenso, persistente, fine, austero.

NOTE DI SERVIZIO
Abbinamenti gastronomici: Carni rosse, selvaggina, formaggi stagionati e brasati
Temperatura di servizio: 18° – Prodotto in un’annata di qualità eccezionale il Brunello di Montalcino Riserva proviene da un’accuratissima scelta delle migliori uve destinate a Brunello di Montalcino. Da considerarsi anche un vino da meditazione.

Premi

VINIBUONI D’ITALIA

EDIZIONE 2019

Mario Busso – Alessandro Scorsone


JANCIS ROBINSON – 13 , 14 Febbraio 2018

BY WALTER SPELLER

Mid rubywith narrow orange rim. Inviting rich cherry and strawberry nose. Plush cherry fruit with clinging grainy tannins. Qite intense fruit that is wanderfully balanced. Skilfully made.

Walter Speller

Brunello di Montalcino DOCG 2012 Riserva

17 / 20


DECANTER – 16 Febbraio 2018

2018

Brunello di Montalcino DOCG 2012 Riserva

 91 pt.


THE WINE ADVOCATE

ROBERT PARKER

This wine represents a departure from many of its peers. The SassodiSole 2012 Brunello di Montalcino Riserva is largely void of those jammy characteristics that you get in many 2012 Brunello Riservas. There is fruit ripeness for sure (this was indeed a hot vintage for Montalcino standards) but it is contained. This is a big plus in terms of pulling out the more ethereal and delicate notes that Sangiovese is known for. Tar, licorice and scorched earth appear instead. That said, this is a near-term wine with a rounf and supple mouthfeel that makes it approachable now.

Monica Larner

Brunello di Montalcino DOCG  2012 Riserva

90 pt.


WINE ENTHUSIAST

Buying Guide (Kerin O’Keefe) 2017

Aromas of black-skinned berry, tilled soil and new leather lead the way. The fullbodied concentrated palate delivers black cherry,tobacco, licorice and a note of black pepper framed in firm, fine-grained tannins. Drink 2018–2025. (K.O.)

Brunello di Montalcino DOCG 2010 RISERVA

91  pt.


JANCIS ROBINSON 2017

BY WALTER SPELLER

Impenetrably dark ruby. Dense and exotically perfumed nose. Talcum powder. Perfumed rich cherry fruit with bags of coating tannins, but it builds a unity on the finish. Rich yet balanced, only the nose is a little atypical. Drink 2017 – 2028 (W.S.)

Brunello di Montalcino DOCG 2010 Riserva

17 / 20