Cantina

La cantina rispecchia la volontà della famiglia Terzuoli nel ricercare il giusto connubio tra innovazione e rispetto della trazione enologica montalcinese.

Una pressatura soffice, una lenta fementazione naturale di oltre 20 giorni sulle bucce e l’affinamento in acciaio per preservare la freschezza del frutto.

Nella bottaia si respira il profumo della tradizione.

Grandi botti da 35 e 50 hl in rovere di slavonia accarezzano il vino per anni e lo arricchiscono di profumi.

Scelta volta a preservare l’integrità del frutto e donare ai vini raffinatezza ed eleganza.